Fai il check-up al tuo obiettivo

Finalmente ci siamo! Nel corso di queste ultime settimane, ti ho fornito gli strumenti necessari a: individuare i progetti che vuoi realizzare nella tua vita, scegliere da quale partire e verificare che il tuo sogno e/o desiderio abbia tutti i requisiti necessari ad avvicinarti al tuo futuro ideale. Mancano solo gli ultimi ritocchi. Eccoli.

Questo è l’ultimo step prima di iniziare il percorso verso la vita che vorresti: dedicagli la stessa attenzione che riporresti nel verificare le condizioni della tua auto prima di partire per un viaggio molto importante, perchè a tutti gli effetti lo è! Riponi tutta la scrupolosità che useresti per controllare lo stato del tuo paracadute prima di un lancio da 5.000 metri: l’importanza è la stessa. Ricordati che qui stiamo parlando della tua vita. E i passi che ti daranno la garanzia che il tuo obiettivo abbia tutte le carte in regola per essere raggiunto sono solo 6. Eccoli:

1. Concentrati su ciò che vuoi, non su ciò che non vuoi

Concentrati su ciò che vuoi, non su ciò che non vuoi

La tua mente si focalizza su ciò che pensi, per quanto assurdo o inverosimile possa essere: se ti dico di “non pensare a un elefante che svolazza per aria sorretto da un grappolo di palloncini colorati” probabilmente quello che ti viene in mente è qualcosa di simile alla foto che vedi qui sopra. Ogni volta che ti ripeti di non volere qualcosa, automaticamente ti focalizzi proprio su quello. Quindi, concentrati su cosa vuoi ottenere, non su cosa vuoi evitare: anziché “non voglio essere solo” desidera di “avere più amici”. A proposito: quanti?! 😉

2. Inizia i tuoi desideri con “io scelgo di…”

Inizia i tuoi desideri con “io scelgo di…”

Da qualche parte una volta lessi che “le parole fanno cose”. Quindi sono importanti le parole che usi con gli altri, come con te stesso. E poi, diciamoci la verità: quante delle decisioni veramente importanti della tua vita sono frutto di una tua scelta? Pensaci un attimo: quante persone conosci che dopo la scuola dell’obbligo, hanno scelto in coscienza e in modo autonomo ed indipendente che studi (o che professione) intraprendere? Ora però hai la tua possibilità: puoi scegliere su cosa focalizzare la tua attenzione nei prossimi mesi. O anni. Esprimi tutta la forza di questa scelta consapevole iniziando i tuoi desideri con “io scelgo di…” e senti come questa espressione ti motiva ad agire per mettere in pratica qualcosa che TU (non i tuoi genitori, il tuo capo, il tuo partner, ecc…) hai scelto per te per raggiungere il TUO successo.

3. Usa le tue emozoni positive come carburante

consiglio-n-3-usa-le-tue-emozioni-come-carburante_blog

Hai deciso di incrementare le tue entrate del 50% nell’arco dell’anno prossimo?! Prova ad esprimere il tuo desiderio così: “io scelgo gioiosamente di incrementare le mie entrate del 50% entro un anno”, provando veramente la gioia che senti quando pronunci questa frase a voce alta. Ora togli la parola in corsivo e riprova: qual è la forma più motivante? Se non cambia granché, prova a sostituire l’esempio con l’emozione che sei convinto proverai una volta raggiunto l’obiettivo. Insisti finché non troverai l’emozione che muove le tue corde più profonde: ne otterrai in cambio la spinta per mettere in pratica ogni giorno il piccolo passo che ti porterà in direzione del tuo obiettivo.

4. Sintesi

Sintesi

Più concentrato sarà il tuo desiderio, più intenso sarà il suo impatto emotivo. Osserva questo semplice principio: immagina che ogni parola ti costi 10.000 €.

5. Credici

Credici

Perché qualcuno dovrebbe prendersi la briga di piantare un seme, innaffiarlo e accudirlo per lungo tempo se non crede nel risultato che può portare? Senza convinzione non c’è motivazione, senza motivazione non c’è azione. Senza azione non c’è risultato, quindi…

6. Agisci

Agisci

Prima di alzarti dalla sedia, compi la prima azione che ti porta in direzione del tuo desiderio. Non è necessario sia qualcosa di eclatante o eroico: può essere leggere un articolo sull’argomento, fare una telefonata, mandare una mail, ecc… La cosa veramente importante è che tu lo faccia ora, prima di dedicarti a qualsiasi altra attività. Se non lo fai diminuirà sensibilmente la probabilità che tu metta in atto i tuoi piani per raggiungere i tuoi sogni. Se trovi una scusa o un alibi ora per non farlo, la troverai anche fra un’ora, stasera, domani, questo week-end, ecc… Trova ORA un motivo per agire in direzione del tuo obiettivo: non serve molto, basta anche solo una piccola ricerca sul web. Vuoi imparare a suonare la chitarra? Cerca su Internet il posto più vicino dove fanno un corso di chitarra, o se esiste on-line per farlo comodamente da casa. Vedi?! I modi per fare il primo piccolo ma determinante passo esistono. E nella maggior parte dei casi sono a portata di…tastiera. E se stai leggendo questo articolo, una tastiera (anche virtuale) davanti devi per forza averla.

Hai una settimana intera per fare quest’ultimo check. Dalla settimana prossima passiamo alla creazione del nostro piano d’azione: perchè averne uno può fare la differenza fra il successo e il fallimento nel raggiungimento dei tuoi progetti di vita.

Lo trovi qui:

Crea il tuo piano d’azione infallibile in 7 mosse

Alla prossima!

Filippo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.